“L’Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale (AIPAI), in occasione del ventennale della sua attività, ha organizzato i primi Stati Generali del Patrimonio Industriale, per analizzare dalle diverse prospettive disciplinari i nuovi orizzonti teorici e metodologici del patrimonio industriale, e per promuovere un confronto tra le esperienze passate e presenti. Dagli innumerevoli contributi raccolti in questo volume e dalla vasta casistica che li accompagna, si possono cogliere le criticità vecchie e nuove proprie di questo settore, ma anche le opportunità progettuali inedite e creative che si stanno aprendo all’interno di processi di sviluppo sostenibile, capaci di mobilitare tutte le risorse e tutti i soggetti presenti nel territorio.”

Estratto della presentazione del volume, pubblicato in formato epub da Marsilio editori nella collana Ricerche. Per acquistarlo puoi scegliere fra gli store indicati qui.

Il volume contiene i contributi del team EX INDUSTRIA.

Manuel Ramello: Conoscere per conservare. Progettare la rigenerazione; La Giornata Nazionale delle Miniere e la Rete dei Musei e Parchi Minerari Italiani (con Agata Patanè e Rossella Sisti).

D. Sarah Russo: Il patrimonio industriale come Bene Comune nell’esperienza del progetto Co-City Torino.

Puoi scaricare gli abstracts dei contributi cliccando qui.